Produco il presente ad integrazione del curriculum canonico per evidenziare esperienze e competenze professionali per posizioni specifiche, già non oggetto di quanto già pubblicato su http://linkedin.bruschi.com , che è da considerarsi parte integrale del presente. A titolo di menzione, non esaustiva, per esempio quelle non riportabili in un curriculum formale, quali quelle svolte nell’ecosistema delle startup italiane, con attività di scouting, nei rapporti con coworking / accelleratori / incubatori o venture capital / business angel. Acquisite nel mondo del digitale, nelle attività d’impresa, nelle istituzioni (in gruppi di lavoro e normativi) o in corsi ed eventi tenuti o partecipati.

– Informatica

Evitando di riportare in dettaglio tutti i corsi (per esempio 8 corsi di vario livello di sole “Tecniche di Presentazione in Pubblico” a differenza di quelli tecnici o commerciali), le esperienze nel settore informatico in partecipazione di seminari e corsi formativi, maturate dall’annuncio del PC IBM in Italia nel 1982 a seguire negli anni di lavoro nel settore. Avendo ricoprendo vari ruoli e cariche (dal venditore porta a porta fino ad arrivare ad  Amm. Delegato o Presidente nelle società partecipate e nella capogruppo) che ha trovato so apice nella quotazione in borsa della TC SISTEMA spa.
Quanto riportato nel presente a supporto della richiesta esperienza / conoscenza e capacità d’uso di Computer , Sistemi e Host bancari , linguaggi e programmi, dell’offerta IBM e per ruoli e mansioni di cui ho curato tutte le fasi: tecniche, organizzative, commerciali, di coordinamento e direzione. Oltre agli aspetti tipici e caratteristici di più imprese del digitale, maturate negli anni e negli aspetti societari o organizzativi da piccole imprese a grandi strutture con centinaia di dipendenti.

Mi piace ricordare che in questa esperienza 20ennale ho maturato competenze d’analisi e processo in molti settori, essendo nato come analista (quelli che andavano dal cliente e riportavano l’intero processo a programmatori e venditori per poter meglio suggerire la migliore configurazione e i costi dei programmi o sviluppi che andavano offerti per la meccanizzazione computerizzata delle aziende). Ho mantenuto analogo atteggiamento d’interesse presso i clienti, nei confronti del capire in dettaglio tutte le fasi dei loro processi, produzioni, commercializzazioni. Non c’è miglior complimento da rivolgere ad un imprenditore, a prescindere dal motivo per cui lo s’incontri, che domandare come funziona la propria azienda, per farne una visita e farsela illustrare, apprendendone tutti gli aspetti organizzativi, commerciali o di mercato, raccontati con l’orgoglio e la concretezza di chi racconta la sua azienda . Perchè alla curiosità d’imparare non c’è mai limite.

– Normativo e legale

Intrattengo rapporti di consulenza e confronto con l’ufficio del Garante alle privacy nella persona del responsabile dott. Luigi Montuori (di cui posso produrre referenzialità scritta) sui temi propri informatici e internet nella stesura dei codici deontologici (parte integrante della Legge sulla Privacy 196) per la tenuta dei log o data retention, dello spam, della gestione admin, e minori opinioni espresse su trattamento e tracciamento di dati nei motori di ricerca o nel diritto all’oblio ed anonimato.

Ho partecipazione alla stesura del decreto re.sviluppo 2.0 divenuto norma di legge con il Ministro Passera, con menzione espressa nominale per il contributo svolto anche di relazione personale con parecchi membri della task force che lo produsse, di cui posso documentare il rapporto continuo a mezzo di Mattia Corbetta al Mise, per tutti gli aspetti rilevanti delle normative emanate e del consulto di opinioni frequente, che ci vede in rapporto divenuto d’amicizia reciproca.

In quel periodo scrissi un spunto pubblicato in http://adottaunastartup.com che disegnava e riportava il modello aziendale applicato in Servizi Internet Srl (mia ultima azienda creata con exit nel 2013) per uno sviluppo dell’innovazione organizzativa di Piccole Medie Aziende (un incubatore aziendale), che fu suggerimento raccolto e codificato nel triveneto da associazioni confederate e da Intesa Cariplo anche nel supporto dello strumento finanziario denominato “adottup”

– Internet Domain Governance Italia

Vanto stretta ed assidua partecipazione e relazioni consolidate, di cui posso comprovare con attestazioni scritte la collaborazione a tutti i momenti ed incontri, ufficiali o meno, del registro dei nomi a dominio presso Istituto d’Informatica di Pisa del CNR :

In specifico sono stato fondatore della Naming Autority ed attivo attore delle Operations della Registration Autority Italiana (NIC.it oggi Regitro.it) presso l’istituto d’Informatica e Telematica del CNR in Pisa, di cui ho ricevuto nomina in rappresentanza per tutti i 2600 operatori Mantainer (oggi registrar) dei nomi a dominio, con particolare riferimento alle politiche di governo della Rete Internet in Italia dalla sua creazione.
Ho partecipato come membro permanente e curato personalmente la stesura dei regolamenti di Registrazione Asincrona dei Domini .it (quella con il fax) e sono membro dei comitati ristretti per la registrazione Sincrona (quella attuale). Forte d’essere socio anche di 3 su 4 associazioni di categoria + 1 consorzio degli operatori della rete internet italiana (Assoprovider, AHR, Assoltd e consorzio d’operatori Assodom) di cui sono tra i fondatori, le quali detengono rispettivamente il 75 % del mercato dei nomi a dominio (AHR), il 75 % dei piccoli operatori di domini e hosting (AssolTld) ed il 75 % dei piccoli provider di connessione (Assoprovider), oltre che promotore e fondatore del consorzio indipendente AssoTLD.

Sono accreditato presso il registro.it tra il ristretto elenco degli esperti (arbitri) nelle contestazioni dei nomi a Dominio e Proprietà Intellettuali (vedi http://www.nic.it/elenco-arbitri). In quest’ambito e rapporti consolidati (registro.it/Cnr) collaboro in giurie di contest e nella strutturazione dell’Internet Festival di Pisa, dalla sua fondazione per il mondo delle startup.
Non ultimo, sono socio fondatore e partecipante attivo di http://isoc.it che è il governo della rete Internet locale, non ultimo nella stesura della “Dichiarazione dei diritti in Internet”,  o quale riferimento internazionale dell’Internet Governance Forum Italia vedi http://www.isoc.it/programmaIGFItalia2015

Ne deriva l’intrattenere rapporti, ormai divenuti di decennale amicizia anche personale, con tutti gli esperti tecnici e imprenditori del settore , comprese telco ed olo nei vari avvicendamenti manageriali o di direzione. Partecipo ogni anno agli incontri del MIX-IT come membro invitato.

– Ecosistema a supporto Startup

Mantengo strette relazione di lavoro e confronto strategico con il mondo del co.working, nella struttura di http://TalentGarden.it , di cui ho rapporti di stima e ben oltre con il suo fondatore Davide Dattoli (considerando figlio adottivo professionalmente con cui mi consulto e confronto per apprendere ed imparare con gli occhi dei giovani). Talent Garden è anche il promotore dell’evento Festival Supernova, di cui faccio parte dello staff, che si svolge in 7 piazze ogni anno nella mia città nativa Brescia, con una partecipazione pubblica di più di 50.000 mila persone che svolge un ruolo attivo di collante e promotore nel fare sistema tra tutte gli enti e associazioni nella città in cui sono nato.

Dal rapporto personale con il giovane di 23 anni D.Dattoli di Talent Garden (il più grande co.working Italiano ed Internazionale) ho maturato un buon rapporto e convivenza con la gioventù d’età inferiore alla mia, ereditando anche interesse e partecipazione a quasi tutti gli StartUp Week svolti in Italia negli ultimi tre anni (come coach e spesso anche in giuria), svoltisi anche in più sessioni (indicate in parentesi il numero di partecipazioni) nelle città di Torino (3), Milano (2), Roma (1), Brescia (3), Venezia (1), Bologna (2), Trento (3), Genova (2), Reggio Emilia (1), Taranto (1), Lecce (2), Bari (2), Palermo (1), Catania (1), Siracusa (1), Cagliari (3), Pescara (1), Benevento (2), Napoli (2), Cosenza (1) partecipati con propria spesa e fondi personali, per mediamente un impegno di 2 o 3 weekend al mese negli ultimi tre anni (estate escluse).

Dove ad ogni weekend, si presentano un centinaio di aspiranti startuppari (con cui intrattengo rapporti e per taluni svolgo attività di mentorship o advisor, nei vari contest a cui partecipano successivamente l’evento in oggetto, in cui io non sia in giuria e di cui a mera menzione coadiuvo a presentare applicazioni in contest almeno una volta al mese per decine di startup o di cui individuo modelli di business o di sostenibilità economica applicando l’analisi e soluzione del più classico modello rappresentato dal Model Business Canvas) in cui svolgo attività di Coach (dove capitalizzo e metto a disposizione la mia esperienze professionale in gestione delle impese e curo i pitch, di cui sono formatore in alcuni corsi in Italia) per il suddetto format sono Facilitator (il conduttore), e mi diletto anche a filmare e reportare in ogni evento partecipato, consultabile in http://sw.bruschi.com (noto archivio documentativo dell’iniziativa, che mi consente rapporti con tutti i giornalisti di settore) o in altri eventi sul mio canale streaming http://webtv.bruschi.com

Attività che mi ha permesso di analizzare e studiare settimanalmente decine di casi in quantità seriale di proposte per modelli di business anche innovativi, in tutti i loro aspetti da soddisfare, oltre ad essere abbastanza conosciuto e rapportarmi con i testimoni del panorama italiano delle mondo delle Startup e del mondo dei suoi finanziatori.

Tutti i miei riferimenti in rete sono riportati in http://whois.bruschi.com con cui sono dimostrabili (amicizie e contatti) gli stetti rapporti di relazione, in essere o di networking, con molti operatori riferimenti del panorama dell’ecosistema startupparo nazionale.

Scouting. Ho effettuato pluriennale attività di scouting per fondi/broker finanziari, BA o VC americani, sul territorio Italiano di cui posso attestare referenze in separata sede con broker e operatori della finanzia non europea, con cui ho collaborazione continuativa negli anni per round d’importi superiori ai 2,5 milioni di euro. Evito di citare tutte le partecipazioni e trattive a round e seed di minore e contenuto importo, sul territorio italiano per o con VC e BA nazionali.

A latere ho promosso come fondatore l’iniziativa http://Startuppami.it , incontri mensili periodici con le startup, che hanno portato anche a creare eventi nazionali come la Fiera delle Startup (per il sole 24 ore) o Expostartup, momenti d’incontro e relazione importanti nel panorama nazionale del nord Italia, tra startup ed investitori / operatori di settore.

Svolgo attività di Mentoring e Advisor, dedicando da un minimo di 1 ora la settima o essendo parte stabile e collaborativa o in azionariato partecipativo in oltre 10 Startup Italiane che tengo censite insieme ad altre collaborazioni nell’ecosistema in http://f6s.com/raimondobruschi (in continuo aggiornamento)

– Finanza e gestioni

Evito di addentrarmi nel dettaglio che la mia esperienza decennale d’imprenditore mi ha portato a trattare, esaminare, aderire a modelli di finanziamento aziendale di breve, medio o lungo termine. Oggetto delle prassi consolidate bancarie o di bandi pubblici a finanza agevolata, gestione fondi, della conoscenza concreta e pratica della valutazione di asset tangibili ed intangibili o nella strutturazione e determinazione delle patrimonializzazioni, di business model o case, budget o consultivo, progettuale digitale o meno, del rapporto con i collaboratori, organizzazione e pianificazione strategica che sia stata commerciale, organizzativa, produttiva, considerandolo lavoro quotidiano ordinario.

Ho partecipato e gestito acquisizioni d’aziende e di rami, fusioni e incorporazioni, con trattativa e due diligence passive ed attive, patrimoniali e finanziarie. Conosco norme civili e statutarie, norme e spunti del diritto del lavoro, avendo ricoperto sempre ruoli di amministratore delegato e presidente di società di capitali. Anche valutando gli aspetti legati alla fiscalità di queste operazioni.

Ovviamente so redigere bilanci e tenere scritture di movimenti contabili, dalla apertura alla chiusura di bilancio completa, fin alla gestione d’ammortamento e poste di rettifica per competenze o gestionali, leggere un bilancio nelle varie forme civili, fiscali e gestionali, industriali grazie anche ad un conoscenza della contabilità fin da adolescente tenuta in forma scritta presso l’azienda paterna in cui tenevo contabilità generale, ciclo attivo e passivo,  gestione banche e stendevo le relative buste paga, ottemperando a tutti gli adempimenti del caso. Cosa che faccio ancora per diletto nella mia società di partecipazione e fatturazione della mie attività professionale.

L’esperienza informatica d’analisi mi ha permesso di conoscere approfonditamente le attività artigiani, commerciali, industriali in rapporto produttivi o di gestione servizi, in piccole, medie e grandi aziende, pubblica amministrazione, banche / finanziarie e assicurazioni, associazioni e professionisti. Partecipare ad analisi di progetto o verticalizzazione di sviluppo procedure o progetti che spaziano in tutti i settori (ricordo dal Computo Metrico Estimativo alla stesura dei 740 o 760, dalla programmazione dei centri lavoro o tempi produttivi nell’organizzazione del lavoro o delle commesse, dall’analisi costi alla preventivazione, dalla gestione di un backoffice alla analisi e metriche per la previsione o consultivazione, dai CMS ai CRM, passando per tutti i prodotti a supporto delle decisioni in monitoraggio di DataWareHouse, fin a progetti analisi più varie con componenti di stima e valutazione economiche, legali, normative, tecnologiche, civilistiche, fiscali e finanziare, ai più recenti che trattino tematiche di socializzazione, inclusione, contaminazione, viralizzazione, coinvolgimento, motivazione, partecipazione, sostenibilità ambientale ed etica, urbanistica o della mobilità ed energetica, con resa economica o ricerca di sostenibilità, che sia propria o frutto di condivisione di risorse asset o valore, domotica o d’Internet delle cose e dei dati , Big Data e Open Data, ecc…)

Ho gestito aziende singole e gruppi aziendali costituiti in holding con attività operative e negli organi sociali partecipati o presieduti..

L’esperienza professionale vissuta penso possa garantire e dimostrare, con ottima trattazione in successi di risultato e di rapporti, riportandolo solo come elemento richiesto per una vostra opportunità di collaborazione professionale.

– Mondo digitale

Sono Digital Champions di Brescia (emanazione della nomina di Riccardo Luna vedi http://digitalchampions.it ) che gestisco, in modo volontario e senza retribuzione, con approccio unico in Italia in presenza e presidio territoriale dei 206 comuni Bresciani in un team che coordino, composto da circa 30 Digital Champions Locali, con successo d’eventi locali anche in collaborazione con gli enti locali (Provincia e Comuni) vedi http://dcbs.it e nel prossimo anno svilupperemo in Scuole e Istituti, oltre che nel mondo dell’impresa.  Esperienza affrontata per imparare l’approccio che parta dal diffondere e divulgare per ottenere un beneficio di ricaduta e crescita del settore (dare per avere). Citandolo questo capitolo d’attività a suffragio delle capacità di gestione e coordinamento di un team, anche in situazioni complesse e senza modelli pregressi da replicare ma da creare ed affrontare, anche negli aspetti della sua stessa sostenibilità.

Ho negli anni sviluppato e effettuato come insegnante percorsi formativi, sia nel mondo privato per l’ICT e nel mondo universitario come Docente a contratto di un corso accademico, ma colgo l’opportunità marginale di svolgere ancora l’attività con il rapporto con Ninja Marketing in specifiche o formative dei profili aziendali vedi http://www.ninjacademy.it/docenti/raimondo-bruschi.html

– Relazioni con il modo della comunicazione e media

Svolgo attività di pubblicazione articoli (occasionale e non professionale) sulle riviste on line di settore in articoli tematici sul digitale, startup, innovazione. Partecipo e sono iscritto a quasi tutti (in ogni caso i più importanti) gruppi in rete che siano in Linkedin o Facebook, con la presenza in molti social network che mi attesta con lo score 70 in klout.com sinonimo d’autorevolezza e sforzo d’informazione, per la crescita digitale ed innovativa nelle nostra nazione.

Partecipo come componente attivo a dibattiti televisivi o sono oggetto d’interviste stampa, relatore in convegni in sviluppo alle imprese, misure di sostegno, processi ed approcci innovativi, reti d’impresa e Pubblica Amministrazione /Smart City vista la carica Bresciana ricoperta. Dove ho sviluppato tutta la sensibilità a nuovi approcci partecipativi, di coinvolgimento o inclusione, contaminazione in un filone che si potrebbe definire come nuovi modelli d’impresa e di ricerca della sostenibilità, ecc.. collegati al rapporto con l’impresa privata ed il pubblico interesse o la personale soddisfazione.

Ho in precedenza ed attualmente soddisfatto le relazioni sociali o gli interessi del bene collettivo, al di fuori dell’ambito aziendale, in parte soddisfacendolo con docenze Universitarie e la Presidenza di Smart City Brescia (nomina per bando in rappresentanza e presidenza per conto del Comune di Brescia) che posso terminare ove necessiti senza attendere termine mandato. Rapporti che mi hanno consentito le conoscenze personali e pluriennali di tutte le associazioni di categoria (Industriali, Artigiani, Piccola Media Industria che sono pure miei clienti storici come provider internet) e con i soci di Smart City che sono Università di Brescia, Università Cattolica, A2A, Brescia Infrastrutture (gruppo Brescia Mobilità), Camera di Commercio, oltre al Comune di Brescia che rappresento.

Partecipo come innovatore spesso agli incontri nelle task d’aziende nazionali o associazioni di categoria, finalizzati allo studio di progetti ed iniziative innovative a supporto delle aziende o organizzazione strategica, oltre che partecipare ad innumerevoli convegni e momenti che curano crescita e lo sviluppo, non solo prettamente digitali o tecnologici.

Ho rapporti con i mondi confederati associativi, di cui a mero titolo d’esempio ho storico rapporto ormai fiduciario personale pluriennale con Associazioni Artigiani , Ass.Industriali (AIB) e Ass. Piccola e Media Industria (API) bresciane con cui curo anche incontri divulgativi o formativi o progettuali con gli associati

– Note correlate personali

Ho decisamente familiarità con la tecnologia, soprattutto informatica e in rete internet, nel suo uso che sia tecnico, commerciale, economico, di stesura e reportistica o formativo ed informativo, anche nei più recenti ambiti dei più diffusi social network o web 2.0 dove in genere mantengo un autorevole presenza e visibilità ed in tutta la galassia di presenze in rete o motori di ricerca. Per necessità ha dovuto comprende, l’uso di questi canali e l’analisi degli strumenti o necessità di ottenere un ROI. Anche per avere idea di profilo presonale mi si trova in rete battendo nome e cognome o in specifico nomesocial.bruschi.com (dove nomesocial è il nome commerciale del socialnetwork , per esempio http://facebook.bruschi.com che riporta alla mia pagina in Facebook)

Seppur svolga il mio compito ad ogni dovere elettorale ed espressione di voto, non ho posizioni definite o che connotino il mio atteggiamento o preferenza politica personale in direzioni circoscritte. Non amo bere alcolici di nessuna natura (vino, superalcolici o birra) ne faccio uso di droghe. Non ho precedenti con la giustizia in ogni senso, benchè con gli aspetti della tutela e difesa legali o in tribunali, abbia avuto occasione di dovermi confrontare personalmente o aziendalmente. Ritengo in quest’ambito di avere una buona capacità interpersonale adeguandomi a conversazione o comprensione del rapporto interpersonale di cui, anche per età e periodo formativo, posso ritenere di credere in alcuni valori e principi fondamentali che mi danno modo d’orientarmi in un mondo sempre più confuso, a cui dobbiamo adattarci ed adeguarci ad una velocità che è imposta, senza esserne vittime. Non ho vizi, forse potendo affermare che il miglior hobby sia il lavorare. Ma fumo sigaretta elettronica da ex fumatore (unico vizio, non essendo manco uno appassionato in particolare di calcio o altra pratica, pur essendo stato professionista di basket e un DJ con successo nel lontano tempo delle Radio private e tempi mitici della Musica Disco e delle Discoteche ) ne ho tendenze o estremismi di altra sorta.

– Attività future formative pianificate

Sto cercando di potermi organizzare, compatibilmente con impegni professionali a venire, per rafforzare il mio inglese (tecnico e più abituato alla solo lettura, che alla conversazione) per un parlato corretto ed usuale, con una possibile presenza da uno a tre mesi negli Stati Uniti, forte d’appoggio logistico in amicizie personali, presso una delegazione di un presidio commerciale della Ambasciata Italiana, dove poter effettuare anche corsi part time della lingua Inglese parlata, per l’intero periodo delle mia permanenza.

– Ricollocazione professionale

Benché abbia un contratto part time pluriennale di cui beneficiare e frutto della cessione dell’ultima azienda di cui sono fondatore, da cui deriva la mia esperienza e relazioni professionali nel mondo dell’internet italiano, sto valutando tutte le proposte che possano contribuire a valorizzare le mie esperienze sviluppate nelle imprese fondate e gestite del mio percorso professionale sopra riportato, che siano di ICT o in rete, o d’altro di produzione, commercio, distribuzione o erogazione servizi. Senza avere vincoli per un interruzione immediata con l’attuale in corso. Pur disponibile ad accettare nuovi ruoli, senza presunzione di posizione dovuta (dove a volte il bello è anche ripartire o costruire da zero) sono disponibile ad affrontare tutte le nuove sfide che si presentano, sperando di trovare spazio futuro in attività stimolanti, che possano essere il motivo di ottenere successi, ritenendo siano i presupporti e motore per poter dare il meglio di se stessi.

Ho disponibilità a svolgere la mia attività sull’intero territorio Italiano, che richieda spostamenti e pernottamenti anche itineranti, senza vincoli di sede e residenza settimanale, giustificata da un matrimonio consolidato trentennale, moglie professionalmente indipendente e stabile (Ostetrica), una figlia in età autonoma di 23 anni Architetto.

Ritengo di essere fortemente motivato personalmente da un mandato offra l’opportunità di esprimere le mie esperienze, nell’avere tutti i requisiti richiesti documentabili anche nella sostanza. Restando in attesa d’ulteriore contatto che possa sviluppare approfondita valutazione vi rimando al link http://linkedin.bruschi.com per il curriculum formale o a tutti o riferimenti di http://whois.bruschi.com per i dettagli di contatto.

In attesa di trovare tempo di riportare in codesto documento o ricordare altre e tutte le esperienze professionali svolte e non riportate, l’ultimo aggiornamento è del 15 Ottobre 2015 ore 02.23